Cause cattivo odore condizionatore

cause cattivo odore condizionatore

Con l’aiuto di un esperto, il tecnico Daniele, rispondiamo alla domanda “Perché esce cattivo odore dal condizionatore in funzione”. Troverete informazioni utili per comprendere cosa accade alla vostra macchina e come orientare l’assistenza in caso di intervento.

Cattivo odore dal condizionatore: fatta la manutenzione?

La manutenzione periodica e professionale di apparecchi per la casa ed elettrodomestici, sia ordinaria che straordinaria, si ritiene necessaria e a cadenza di tempo costante e programmata, specie per alcuni impianti come quelli per il condizionamento termico di ambienti e interni. Spesso, ci viene posto un quesito che richiama proprio alle esigenze di manutenzione degli apparecchi menzionati: “Perché esce cattivo odore dal condizionatore?”. Le cause potrebbero essere diverse e molteplici, affidiamoci al nostro esperto per dare una risposta esauriente e chiarificatrice.

La nostra opinione tecnica

Per capire al meglio la provenienza e il perché del cattivo odore che fuoriesce dal nostro condizionatore cerchiamo di schematizzare le potenziali causa con l’aiuto del nostro tecnico esperto.

  • 1. Il primo dei casi più comuni è dato dall’accumulo di sporcizia nella batteria del condizionatore. Infatti, visto che quest’ultima si trova immediatamente dietro ai filtri dell’aria, è un ricettacolo per i batteri, per la polvere e per gli acari.
  • 2. Altro caso è quello dell’accumulo della condensa dentro lo split, spesso determinato da ostruzioni allo scarico e a problematiche legate allo scolo della stessa.

Come comportarsi quando ci si trova ad affrontare uno dei precedenti casi e quindi a subire i cattivi odori che fuoriescono dal proprio condizionatore? La soluzione più efficace è quella di pulire lo split, in seguito, effettuare controlli sull’eventuale accumulo della condensa all’interno dello stesso e di eventuali
ostruzioni allo scolo e allo scarico. Potrebbe verificarsi anche un accumulo di calcare, ma in questo caso è bene affidarsi a mani esperte. Non è difficile trovare della muffa, formatasi proprio a causa dell’umidità interna alla macchina. Munirsi di sgrassatore e di prodotti antibatterici è sicuramente il primo passo.

Contattaci per pulire il tuo condizionatore o per un check-up completo del tuo impianto, i cattivi odori saranno solo un ricordo.

Potrebbero interessarti anche:

Download WordPress Themes Free
Download Premium WordPress Themes Free
Download WordPress Themes Free
Download Nulled WordPress Themes
online free course
download karbonn firmware
Download Premium WordPress Themes Free
Menu