Come pulire i filtri del condizionatore?

come pulire i filtri del condizionatore

La pulizia dei filtri del proprio impianto per il condizionamento dell’aria per ambienti domestici o per locali commerciali e uffici è una pratica fondamentale: non è pensabile non conoscere le modalità di purificazione e sanificazione di questi apparecchi, fondamentali per garantirci aria pulita anche con il clima più adatto alle nostre esigenze. Il nostro esperto risponde dunque alla domanda: “come pulire i filtri del condizionatore”?

Guida per Pulire i filtri del condizionatore

L’esperienza su condizionatori multimarca, anche nei confronti di quelli tecnologicamente più avanzati e moderni, del nostro esperto tecnico, ci consente di esplicare in maniera chiara le modalità e le varie fasi che compongono la pulizia del condizionatore.

E’ importante notare come la pulizia del filtro (o dei filtri, solitamente) del nostro condizionatore è una pratica fondamentale in quanto su di esso si deposita la polvere, i batteri e le particelle nocive per la respirazione. L’aria, specie negli ambienti chiusi (come in estate, quando per evitare la dispersione dell’aria fresca si tende a non aprire porte e finestre) deve sempre essere pulita, ricca di ossigeno e purificata dagli agenti dannosi. E’ inoltre una pratica accessibile a tutti e va effettuata in maniera periodica, che si utilizzi o meno l’apparecchio.

Intanto partiamo dalla base: “Dove si trovano i filtri?”. Il nostro esperto chiarisce che bisogna guardare la macchina (interna o split) di fronte, a quel punto si noteranno due incavi posti sui due lati del condizionatore. All’interno di tali incavi vanno posizionate le dita, sono piccoli spazi adatti proprio all’accogliere le nostre dita per la rimozione del coperchio. Il coperchio o sportello solitamente è guidato nel movimento, alziamolo finché non si blocca da solo (sentirete un click). Adesso, rimuovere con cura i filtri utilizzando l’apposita linguetta che sporge dagli stessi filtri.

Come pulire i filtri? Adesso arriviamo al punto della questione. Il nostro esperto ci spiega che i filtri sono comunemente in PVC o in policarbonato, per questo è importante lavarli con cura sotto abbondante acqua corrente e ad una temperatura ambiente. Utilizzeremo, per ottenere un risultato più efficace, i più comuni sgrassatori o il sapone classico. E’ possibile effettuare la pulizia dei filtri anche con aria compressa, ma non tutti dispongono di una macchina di tale tipologia (attenzione alla direzione della stessa aria che deve essere di verso opposto a quando l’aria entra con lo split attivo).

Per ogni esigenza, manutenzione o installazione condizionatori, non esitare a contattare la nostra assistenza per condizionatori fissi delle migliori marche.

Potrebbero interessarti anche:

Free Download WordPress Themes
Free Download WordPress Themes
Download Nulled WordPress Themes
Download Premium WordPress Themes Free
free download udemy course
download huawei firmware
Download Premium WordPress Themes Free
Menu